Vuoi aggiungere l'icona al tuo desktop ?

Il noleggio a lungo termine di macchine professionali: tutti i vantaggi di questa scelta

Il noleggio a lungo termine di macchine professionali: tutti i vantaggi di questa scelta

In un momento storico in cui le aziende possono beneficiare di consistenti sgravi fiscali per l’acquisto di beni strumentali sembra “strano” o anacronistico parlare di noleggio di macchine professionali, eppure non tutte le aziende hanno a disposizione le risorse o la liquidità per effettuare questi investimenti.

Il Piano Industria 4.0, volto a promuovere lo sviluppo digitale e tecnologico delle imprese, prevede infatti il recupero fiscale ma il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione dall’anno successivo a quello dell’avvenuta interconnessione dei beni al sistema aziendale.

 

L’acquisto di attrezzature: alcune perplessità

Non tutte le aziende possono permettersi di investire oggi per poi attendere le tempistiche previste per il recupero fiscale; oltre la liquidità ci possono anche essere scelte aziendali di carattere strategico che presuppongo una serie di riflessioni. 
L’acquisto di un determinato macchinario vale l’investimento?
Quale sarà il suo uso nel corso del tempo?
Il core business dell’azienda resterà sempre lo stesso e necessiterà delle medesime attrezzature? Quali saranno i costi di manutenzione?
Ci saranno problemi con l’assistenza?

In molti casi l’acquisto di macchinari professionali, nel settore della logistica per esempio, presuppone una riflessione puntuale sui bisogni aziendali e sulle dinamiche di sviluppo; in un settore soggetto a continui cambiamenti, l’acquisto di un determinato carrello potrebbe essere di fondamentale importanza oggi e nel giro di poco tempo, vista la velocità del processo di ammodernamento, potrebbe risultare obsoleto o non in linea con i bisogni futuri.

Anche il settore dell’edilizia ha visto e continua a vedere una vera e propria esplosione legata al Superbonus e ad altre forme di sgravi fiscali; le imprese edili si sono dovute rinnovare e strutturare al fine di rispondere alle domande di un mercato in crescita, senza rischiare di perdere clienti e opportunità di lavoro.
In molti hanno quindi iniziato ad avere bisogno di attrezzature che prima non utilizzavano, valutandone sicuramente l’acquisto; rapidamente però sono sorte alcune perplessità legate a:

  • i costi elevati di acquisto e manutenzione di macchinari del settore edile;
  • il reale utilizzo di questa tipologia di beni;
  • la presenza di personale specializzato capace di utilizzare i macchinari;
  • le incognite relative agli sviluppi futuri del settore edilizia quando verranno meno gli incentivi fiscali.

In aggiunta va considerato che ci sono delle aziende che operano in diversi settori per cui avrebbero bisogno di acquistare svariate tipologie di macchinari affidandosi a fornitori diversi con differenti politiche di assistenza e manutenzione in caso di guasto. Anche in questi casi il noleggio da un fornitore che ha a disposizione un ampio parco macchine può essere una soluzione interessante: un interlocutore unico e un servizio di assistenza unificato da contattare per qualsiasi esigenza.

 

Il futuro è a noleggio

“Il futuro è a noleggio” è una frase provocatoria ma vuole far emergere una riflessione sul cambio di prospettiva degli ultimi anni; le aziende e in parte anche i privati non vogliono più “immobilizzare” il capitale in un bene materiale, preferendo il consumo immediato del bene stesso.

Questo tipo di ragionamento che si sta diffondendo in diversi settori, dalla logistica all’edilizia, e vede una conferma nel settore automotive in cui la pratica del noleggio è ben più radicata. Sono numerose le aziende che optano per un noleggio a lungo termine per la propria flotta di automobili e, progressivamente, anche molti privati stanno iniziando a usufruire di questo servizio. L’ANIASA, Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici, sottolinea come il trend di questo mercato sia in aumento, dimostrando un progressivo cambio di prospettiva da parte dei consumatori.

Al Congresso dei Noleggiatori del 2021 è emerso come il settore del noleggio di macchine e attrezzature in Italia, già in cresciuto prima del Covid, prosegua con un trend positivo come segue:

  • 2019 +10,0%
  • 2020 +1,0%
  • 2021 +20,4%
  • 2022 previsione +12,9%.

Sicuramente è necessario analizzare le motivazioni di questa crescita e i fattori che l’hanno condizionata, come per esempio i bonus del settore edile, la generale ripresa economica post pandemia, l’investimento di fondi europei. Ma la crescita del settore del noleggio merita una riflessione più approfondita soprattutto perché gli addetti ai lavori possano “prepararsi” ad eventuali sviluppi futuri. 

 

I benefici del noleggio per le imprese

Vediamo ora quali sono i principali benefici per le imprese che decidono di noleggiare i macchinari o le attrezzature di cui hanno bisogno durante la loro operatività.

Innanzitutto voci di spesa come la manutenzione dei mezzi o l’assicurazione possono essere eliminate dal bilancio aziendale dal momento che la proposta di nolo include questi aspetti senza presentare spese aggiuntive.

Se un macchinario viene utilizzato sporadicamente il noleggio diventa una soluzione salva spazio, evitando così di occupare preziosi metri quadri di magazzino.

Il noleggio permette di “provare” macchinari diversi, testandone la modalità d’uso, i pregi e i difetti prima di impegnarsi in un acquisto. Nel settore dell’edilizia questo aspetto è fondamentale dal momento che permette di avere accesso a macchine tecnologicamente avanzate.

In molti casi è previsto non solo il noleggio del macchinario ma anche del personale in possesso dei requisiti per utilizzarlo; questo servizio permette alle imprese di accettare delle commesse che altrimenti non potrebbero eseguire, rischiando di perdere i clienti.

In caso di problemi o guasti è possibile contattare direttamente l’azienda di noleggio e richiedere assistenza immediata, evitando così problemi di fermo macchine, ritardi o blocchi dell’operatività.

Chiaramente per beneficiare di tutti questi vantaggi è fondamentale affidarsi a uno specialista del noleggio; Logrent propone al mercato il servizio Nolo per te che prevede una serie di benefici straordinari per la clientela. Partendo da un’approfondita consulenza iniziale per capire le esigenze specifiche di ciascun cliente, Logrent ti propone le soluzioni più vantaggiose. In aggiunta Nolo per te prevede:

  • ispezioni ad ogni uscita/rientro appuntando ogni notizia su un registro di controllo;
  • tutto il parco movimentato ha le verifiche ispettive di legge eseguite;
  • il 16% del fatturato viene investito in manutenzione del parco noleggio;
  • tutto il parco noleggio di Logrent ha un’età massima di 3 anni.

Contattaci per ricevere una consulenza gratuita per scoprire qual è il canone noleggio più giusto per le tue esigenze lavorative.