Vuoi aggiungere l'icona al tuo desktop ?

Quali sono i vantaggi di una piattaforma aerea semovente?

All’interno dei cantieri, vi è spesso la necessità di lavorare in alta quota e in ambienti ristretti.

 

Infatti, in questo campo l’utilizzo delle piattaforme aeree rappresenta un valido aiuto, proprio per la loro impareggiabile versatilità, che permette di portare a termine qualunque tipo di lavoro ad altezze elevate.

 

Sono diversi i modelli che si trovano in commercio, disponibili anche a noleggio, ed ognuno con caratteristiche e peculiarità differenti per ogni destinazione d’uso.

 

Tra le tante le piattaforme, le macchine aeree semoventi sono particolarmente utili. Si tratta di piattaforme di lavoro mobili ed elevabili, nelle quali la proiezione verticale della piattaforma, in tutte le configurazioni, è sempre all’interno delle linee di ribaltamento. Ciò vuol dire che il braccio è particolarmente stabile ed elevabile.

 

Inoltre, lo spostamento della piattaforma di lavoro a massima estensione, sollevata, è controllato da un punto di comando sulla piattaforma di lavoro.

 

Quali tipologie

 

Le tipologie di piattaforme aeree semoventi a disposizione in commercio sono varie:

 

  1. Semoventi cingolate tipo ragno, con braccio telescopico e/o articolato, con stabilizzatori idraulici articolati, motore diesel o bivalente, valido sia per applicazioni esterne che interne. Si tratta di semoventi che hanno una torretta girevole e sono in grado di girare a 360° ed arrivare fino a circa 50 m di altezza.
  2. Semoventi a braccio telescopico e/o articolato, sia gommate che cingolate, con motore diesel, elettrico o bivalente, con o senza stabilizzatori idraulici, per applicazioni esterne o interne.

Hanno una torretta girevole e sono in grado di girare a 360° e arrivare fino a circa 40 m di altezza.

  1. Semoventi verticali a pantografo, gommate, con motore diesel, elettrico o bivalente, con o senza stabilizzatori, per applicazioni esterne o interne. Hanno un movimento verticale e sono in grado di traslare a bassa velocità con piattaforma di lavoro sollevata. La piattaforma di lavoro può essere traslabile o allungabile. Arrivano fino a circa 35 m di altezza e offrono una silenziosità ineccepibile (infatti vengono noleggiate per lavorare in ambienti chiusi, laddove non ci sono ostacoli per la loro estensione in verticale).

 

Tutte queste macchine posseggono numerosi vantaggi:

 

  • Effettuare lavori in alta quota, in sicurezza nel rispetto delle normative.
  • Effettuare lavori in quota, anche in ambienti con una metratura davvero ristretta.
  • Traslare ad altezze considerevoli.
  • Lavorare sia in ambienti interni, anche in metrature ridotte.
  • Superare qualsiasi ostacolo, infatti, il braccio rimane fermo e stabile nella sagoma delle ruote, per consentire all’operatore di agire laddove occorre, senza trovare benché il minimo intralcio.

 

Per scegliere il modello adeguato, bisogna considerare le posizioni in quota da raggiungere, le modalità del lavoro da eseguire e i requisiti del cantiere, le caratteristiche del suolo e dell’area di lavoro, le dimensioni, le caratteristiche, le tipologie di alimentazione e gli accessori.

 

Innanzitutto, la dimensione della piattaforma deve essere sufficiente per poter eseguire le lavorazioni richieste con agilità, tenendo conto anche delle attrezzature e dei materiali da trasportare all’interno delle piattaforme.

 

Bisogna considerare, poi, le condizioni del terreno lungo il percorso e dove sarà posizionata la macchina.

 

I modelli disponibili sono molti e scegliere tra i tanti non è facile. Dunque, sarebbe meglio non scegliere affatto.

 

Infatti, in cantiere i lavori da portare a termine sono molti e a volte si rendono necessarie numerose macchine, soprattutto semoventi.

 

Per questo, è sempre meglio prediligere il noleggio all’acquisto, così da avere la possibilità di usufruire delle migliori macchine, quando e come occorrono, al momento opportuno.

 

Dunque, è molto meglio affidarsi a un noleggiatore esperto, che ti metta a disposizione una flotta numerosa tra cui scegliere. Il noleggio di queste attrezzature, infatti, è la soluzione più efficace ed anche quella più economica.

 

Con un parco macchine di oltre 1500 mezzi, Logrent, il servizio noleggio dedicato al settore edile di Logcenter, offre la possibilità di scegliere sempre il mezzo giusto in base all’intervento da effettuare,

 

L’ampia offerta messa a disposizione da Logrent è pensata proprio per soddisfare ogni necessità di lavoro.

 

Inoltre, con il servizio Nolo per te, non dovrai preoccuparti di acquistare un macchinario nuovo, potrai noleggiarlo in piena sicurezza, godendo di tutte le garanzie che l’esperienza di Logrent ti mette a disposizione.

 

Nolo per te, infatti, prevede una serie di servizi straordinari ed esclusivi per i nostri clienti: da una approfondita consulenza iniziale, infatti, valutiamo ogni esigenza del cliente e cerchiamo le soluzioni più vantaggiose.

 

Da una approfondita consulenza iniziale, Logrent valuta le esigenze del cliente e cerca le soluzioni più vantaggiose, in base alle seguenti fasi:

 

  • simulazioni con calcolo del vantaggio certo
  • 2 check-up annui
  • ricalcolo della rata a vantaggio del cliente in qualsiasi momento dell’anno

 

In quanto professionista del noleggio, Logrent effettua ispezioni ad ogni uscita/rientro appuntando ogni notizia su un registro di controllo

Vuoi ricevere una consulenza gratuita per scoprire qual è il canone noleggio più giusto a fronte alle tue esigenze lavorative? Contatta Logrent!

 

 

 

condividi: