Vuoi aggiungere l'icona al tuo desktop ?

Quali sono le soluzioni finanziarie per la tua flotta?

In un cantiere edile, sono molte le macchine e i carrelli che servono per gestire e terminare i lavori

Come gestore del cantiere, è tuo compito anche la gestione della flotta. A tal proposito, quante volte ti è capitato di dover scegliere tra acquisto, leasing e noleggio?

Flotte diverse, richiedono soluzioni diverse. Per ognuna delle tre opzioni principali, esistono ovviamente dei pro e dei contro, nonché diversi costi di gestione e possibilità di finanziamento.

Vediamo quali.

 

L’Acquisto

Quando si decide di acquistare una macchina, è l’azienda edile che finanzia la spesa, attraverso fondi propri o chiedendo un prestito (anche molto cospicuo) alla banca. Dopodiché sarà uno dei dipendenti a gestire i servizi della flotta: ordinazione, gestione dei veicoli, costi di carburante, manutenzione, conducenti, ecc.



A quel punto non c’è da preoccuparsi della modalità d’utilizzo o dell’impiego a lungo termine: la macchina è di proprietà dell’azienda, che però s’assume tutti i rischi di valore residuo.



Acquistare una macchina, quindi, significa avere uno strumento di proprietà da poter utilizzare a piacimento, ma rinunciare ai finanziamenti di acquisto e assistenza della flotta.



Leasing

La formula leasing consente di usufruire di un veicolo per un periodo di tempo (da 24 a 60 mesi) con la possibilità di acquistarlo e diventarne il proprietario versando una maxi-rata.

Dunque, con il leasing è l’azienda edile a investire il capitale iniziale, ma è l’attività che gestisce il leasing ad accollarsi tutti i costi di gestione del carrello e l’eventuale assistenza.

Se si scegliesse di acquistare la macchina, dopo il passaggio di proprietà, i costi di gestione e di manutenzione passerebbero all’azienda edile, l’impegno diverrebbe a lungo termine e verrebbe meno anche la garanzia d’assistenza.

 

Noleggio finanziario

Col noleggio finanziario s’intende un’opzione che suddivide, di fatto, costi e responsabilità tra azienda edile e gestore dei servizi.

Infatti, è il noleggiatore che finanzia i veicoli e s’assume il rischio di valore residuo, ma è l’azienda edile che paga tutti i costi di gestione e d’assistenza.

 

In pratica, in caso di malfunzionamento, il noleggiatore non garantisce alcun tipo d’assistenza specializzata già inclusa nel pacchetto.

 

Noleggio operativo

Con il noleggio operativo è il gestore dei servizi che finanzia l’intera flotta. L’azienda edile, dunque, non deve accollarsi alcun costo d’acquisto.

Inoltre, è il noleggiatore della flotta che si occupa dei servizi dedicati e del rischio di valore residuo.

I contratti, solitamente, durano 3 o 4 anni, ma spesso c’è la possibilità di prolungare il noleggio con termini flessibili e, in più, sono possibili diversi livelli di outsourcing della flotta.

 

Dunque, a conti fatti, per un’azienda edile che necessita di numerose attrezzature, qual è l’opzione migliore? Ovviamente, il noleggio operativo.

 

I vantaggi del noleggio operativo



Il noleggio operativo, in primis, consente di minimizzare i costi, ridurre i rischi e ridurre lo stress, poiché non dovrai preoccuparti della gestione dei veicoli.



Infatti, indipendentemente dalle dimensioni della tua flotta, il noleggio ti semplifica la vita, grazie a:

 

  1. Una flotta aziendale sempre aggiornata, con modelli di ultima generazione. Infatti, avrai sempre dei modelli nuovi e con sicurezza garantita. 

  2. La possibilità di non mobilizzare il capitale. Il noleggio non prevede l’utilizzo di grossi capitali.

  3. La gestione semplificata della flotta.

  4. La mobilità garantita senza imprevisti: infatti, nel canone mensile è già inclusa la manutenzione straordinaria.

  5. Il contratto flessibile. Il contratto delle flotte aziendali include due importanti variabili: la durata e il chilometraggio, che si decidono per ogni singola macchina.  

Inoltre, è necessario sfatare un mito: non è affatto vero che acquistando una macchina, è possibile scaricare maggiori costi. Gli stessi parametri di detrazione, infatti, valgono sia per l’acquisto, che per il leasing, che per il noleggio. Quindi, acquistando, non stai scaricando di più, perché il tasso di decurtazione è sempre lo stesso.



In un cantiere edile, dove c’è bisogno di utilizzare numerosi macchinari, avere una flotta di ultima generazione e non movimentare ingenti capitali iniziali, che potranno essere investiti in altre risorse, è un’ottima opportunità.



Fortunatamente, noi di Logrent siamo professionisti del noleggio e mettiamo a disposizione il servizio per l’edilizia più pratico e conveniente sul mercato: Nolo per te.

 

Con Nolo per te, potrai godere di tutti i vantaggi del Noleggio e, inoltre, potrai dimenticare il rischio di un blocco cantiere: noi calcoliamo per te tutti i rischi.

 

Infatti, oltre a prevedere una serie di servizi straordinari, valutiamo le esigenze del cliente e cerchiamo le soluzioni più vantaggiose!

 

Il servizio Nolo per te, inoltre, ti fornisce tutte le assicurazioni necessarie per godere di un servizio di noleggio esclusivo, poiché:



  • Effettuiamo ispezioni ad ogni uscita/rientro, appuntando ogni notizia su un registro di controllo;

  • Tutto il parco movimentato ha le verifiche ispettive di legge eseguite;

  • Investiamo oltre il 16% del fatturato in manutenzione del parco noleggio.



Inoltre, ricalcoliamo la rata a vantaggio del cliente, in qualsiasi momento dell’anno.



Per scoprire i tanti prodotti e macchinari per l’edilizia messi a disposizione da Logrent,

condividi: